ALESIGILOGO

Sicurezza

USO DEL CELLULARE NEL 3° MILLENNIO

mcommerce

Negli ultimi anni la diffusione della tecnologia informatica ha introdotto notevoli cambiamenti nello stile di vita di ogni individuo ed ha rappresentato anche un importante elemento di innovazione e supporto alla vita e al lavoro quotidiano. L'uso del PC e di tutti i "gadget informatici" ,cellulari al primo posto,è ormai un elemento caratterizzante la vita quotidiana di ognuno di noi.Viviamo in una società influenzata sempre più dalla tecnologia. Il computer, i cellulari e gli altri oggetti elettronici di ultima generazione hanno influenzato notevolmente il nostro stile di vita.

Leggi tutto: USO DEL CELLULARE NEL 3° MILLENNIO

LA CITTA' SICURA

altNelle società evolute, sempre più complesse, articolate e dinamiche, le soluzioni di "Sicurezza Urbana" devono seguire modelli organizzativi che semplifichino la gestione degli eventi quotidiani e soprattutto essere capaci di reagire per eccezioni, con competenza, rapidità, flessibilità e adattabilità. Nonostante una maggiore sensibilità alle tematiche relative alla questione sicurezza per contrastare il crimine, terroristico o semplicemente vandalico, purtroppo la percezione di insicurezza del Cittadino non accenna a diminuire: la sensazione più comune veicolata dai media racconta di Città meno sicure e di convivenza sociale in caduta libera.

Leggi tutto: LA CITTA' SICURA

IL DATO INFORMATICO È AL SICURO?

alt

L'evoluzione tecnologica del settore IT verso sistemi di elaborazione sempre più potenti e sempre più a basso costo ha segnato, in particolare negli ultimi dieci anni, il passaggio dalla informatica tradizionalmente intesa come "automazione dei processi", in cui alle macchine veniva affidato il compito di eseguire attività meramente ripetitive, lasciando all'uomo funzioni di controllo, alla informatica intesa come trattamento dei dati al fine di estrarne un "valore aggiunto". La legge sulla privacy, vieta l'utilizzazione di un archivio informatizzato per scopi diversi da quelli per cui è stato creato e provvede a munire di sanzione penale le ipotesi di omessa protezione dei dati e di diffusione indebita di informazioni custodite in archivi informatizzati).

Leggi tutto: IL DATO INFORMATICO È AL SICURO?

Nuova frontiera della frode informatica :CTB Locker

alt Di Alessandro Sigismondi

C'è una nuova frode informatica che imperversa sui computer con sistema operativo Windows (almeno per ora!!). Il “CTB Locker “appartiene alla grande famiglia dei “ Critroni Ransomware “ che è un'infezione malware estremamente inquietante che nega l'accesso ai file e poi chiede un pagamento di riscatto, dicendo che esso rilascerà una chiave di decrittografia che ci aiuterà a ottenere indietro i file. La credibilità di tale dichiarazione è altamente dubbiosa, perché i cyber criminali non possono essere attendibili a mantenere le loro promesse.

Leggi tutto: Nuova frontiera della frode informatica :CTB Locker

SPID:L'IDENTITÀ DIGITALE PER TUTTI ENTRO IL 2015

alt

L’Identità Digitale è l’insieme delle informazioni che ci permette di accedere a servizi digitali di qualsiasi natura. Ci permette di essere riconosciuti, di proteggere il nostro accesso e i nostri dati. Lo standard ISO 24760 parte 1, la definisce come un insieme di attributi relativi ad una entità (persona fisica, persona giuridica, sistema, oggetto, ecc.). Questi attributi possono essere informazioni personali (Nome, Cognome, data di nascita), informazioni relative al nostro profilo (indirizzo di email, consenso privacy, abilitazioni a servizi, ecc.).

Leggi tutto: SPID:L'IDENTITÀ DIGITALE PER TUTTI ENTRO IL 2015